E’ arrivata a un punto di svolta l’iniziativa, promossa dall’IVASS già dal 2016, per sollecitare il mercato ad una profonda revisione delle clausole contenute nei contratti assicurativi: il 6 marzo u.s. l’ANIA ha diramato linee guida per “contratti semplici e chiari”, frutto del lavoro di un tavolo tecnico costituito dall’industria assicurativa, dagli intermediari di assicurazione e dai consumatori.

L’IVASS ha pubblicato una lettera al mercato per assicurare una concreta attuazione  alle linee guida, prevedendo che:

  • al più tardi a partire dal 1 gennaio 2019, i contratti di tutti i nuoviprodotti assicurativi siano redatti secondo le linee guida;
  • nel corso del 2019, sia completata la revisione secondo le linee guida dei contratti dei principali prodotti già in commercio di ogni impresa;
  •  i contratti rechino in copertina l’indicazione espressa che sono stati redatti secondo le linee guida.

Le imprese di assicurazione dovranno comunicare all’IVASS i prodotti rivisti secondo tali linee guida: l’IVASS potrà così darne evidenza sul proprio sito, stimolando in tal modo la proattività degli operatori nella revisione dei prodotti già esistenti.

Raccogliendo le sollecitazioni delle Associazioni dei Consumatori, l’IVASS ha inoltre richiamato la necessità di inserire nei contratti un termine certo per procedere alla liquidazione dei sinistri dei rami danni diversi dalla rc.auto, ramo nel quale tali termini sono previsti per legge.

Categorie: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *